Tre giorni di cultura enogastronomica e convivialità per un evento promosso  dalla Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Siena e la Camera di Commercio di Siena e organizzata da Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana.

“La Toscana Terra del buon vivere”, sarà un’anteprima per la partecipazione della Toscana all’expo 2015. I musei si apriranno il 27 e il 29 marzo alle eccellenze enogastronomiche con iniziative che permetteranno di vivere gli spazi museali in modo assolutamente inedito.

 Tutti gli appuntamenti di Fondazione Musei Senesi sono inseriti nella sezione “Fuori Campo” di “Toscana terra del buon vivere”, che include tutte le iniziative che non si svolgono in Piazza del Campo e zone limitrofe, ma nel resto della città e del territorio.
Tante le iniziative messe in campo anche dai musei del dei comuni come Asciano, Buonconvento, Murlo e Rapolano Terme.
Una bella iniziativa che segnaliamo si svolgerà a Chiusi, in programma per venerdì 27 marzo presso il Museo Civico: una visita guidata gratuita ai tesori sotterranei e urbani della città. Tutte le inziative sono consultabili dal sito www.museisenesi.org

 

Roberta Capanni