Progettata dallo studio Archea, la nuova Cantina Antinori a Bargino, è stata selezionata – unica realizzazione italiana – tra i 5 finalisti del premio Mies van der Rohe, uno dei più prestigiosi premi europei per l’architettura. La struttura, perfettamente armonizzata nel paesaggio del Chianti, appare come una fenditura nella collina, circondata da vigne e terreni coltivati. Coniuga basso impatto ambientale con alto risparmio energetico. I colori naturali del cotto, del metallo arrugginito e del legno accolgono i visitatori in una spettacolare cantina-museo dotata anche di un auditorium e di un ristorante. Merita assolutamente una visita nel Chianti.

Photo: Danish Saroee

Vito Abba