Auto storiche di alto livello in mostra in  piazza Giuseppe Montanelli a Fucecchio in provincia di Firenze. Difficilmente si vedono tanti pezzi unici come quelli fatti convogliare nel paese toscano per il 2° Memorial Marcello Zari da un organizzatore  preparato come Sergio  Turini dell’Associazione Camet di Firenze.

il 2° Memorial Marcello Zari, nato dall’iniziativa di Oscar e Riccardo Zari in nome del padre Marcello, è uno di quegli appuntamenti a cui è un peccato mancare e che richiama a Fucecchio molte persone del mondo delle auto storiche.
Lancia B24 webLa sinergia con il Comune e il Centro Commerciale Naturale Città di Fucecchio, il tempo splendido e l’assoluta qualità delle auto in esposizione, hanno confermato che “Vecchi motori sotto le torri”,  Memorial Marcello Zari ha le carte in regola per affrontare il suo terzo anno in grande stile.

Il 2° Memorial Marcello Zari si è distinto per l’accuratezza dell’organizzazione di Turini  che ha fatto sì che ogni auto avesse una scheda descrittiva ed esaustiva che ha colpito piacevolmente gli appassionati e i visitatori intervenuti. Sicuramente sono i particolari a far la differenza e l’evento di Fucecchio è stato curato con grande maestria e passione, che nell’Italia di oggi non è sempre scontato.

studerbaker 1950Dopo l’esposizione del mattino le auto hanno sfilato per il paese e attraversato le colline che circondano la zona. Nel pomeriggio, sempre in Piazza Montanelli è avvenuta la premiazione per le varie categorie in gara:  per la categoria Coupè  la coppa è  andata ad una bellissima  Cisitalia 202 SC del 1947  color argento, per la categoria berline sul podio un’affasciante  Studerbaker Champion del 1950, la categoria auto scoperte ha premiato una fiammante Lancia Aurelia B24 S mentre  il premio Best Show  è andato ad una emozionante Lancia Aurelia B50 del 1951 Rosa D’oro.

Appuntamento al 2016, un appuntamento al quale non dovete mancare.

Roberta Capanni